Home‎ > ‎Funzioni Analogiche‎ > ‎

Strip Illuminata

Dimming delle luci

pubblicato 20 feb 2010, 05:19 da Davide Fiorini

 
Le luci presenti sulla strip illuminata si possono attenuare per rendere piu' soft o piu' incisivo l'effetto dell'illuminazione. E' sufficiente interporre una resistenza tra la strip e una presa verso i binari in questo modo:




Non importa verso quale binario interporre la resistenza, importante e' il calcolo della resistenza stessa sia da un punto di vista del valore sia della potenza in watt. Considerando che l'alimentazione sia a 12V (oppure l'alimentazione del controller PWM che alimenta i binari) e che ogni coppia di LED bianchi ha una caduta di 6V e in serie a ogni coppia di LED e' posta una resistenza da 1K Ohm:

 Resistenza Luminosita'
 0 Ohm
 100%
 4.7 Ohm, 0.25W96%
 10 Ohm, 0.25W93%
 22 Ohm, 0.25W
86%
 33 Ohm, 0.25W 81%
 47 Ohm, 0.25W 75%
 68 Ohm, 0.25W 67%
 100 Ohm, 0.25W 58%
150 Ohm, 0.25W 48%
220 Ohm, 0.25W
39%
330 Ohm, 0.25W 30%

Per le resistenze si puo' scegliere qualsiasi tolleranza dall'1% fino al 10%.

Sezionamento della strip illuminata

pubblicato 20 feb 2010, 04:58 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 20 feb 2010, 05:06 ]


La strip illuminata si puo' sezionare (con semplici forbici visto lo spessore esiguo) ogni due LED come mostrato in figura:



avendo cura di tagliare due LED agli estremi delle piazzole di contatto. Sulle piazzole di contatto e' presente una indicazione della polarita' per la connessione di ogni singolo pezzo di strip all'alimentazione o ad un'altra strip illuminata. La modularita' della strip si puo' vedere nella figura seguente:



dove e' evidente come unire diversi pezzi di strip per illuminare diversi ambienti delle carrozze quali ad esempio ritirate e vestiboli.

Connessione della strip illuminata

pubblicato 20 feb 2010, 04:29 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 20 feb 2010, 05:16 ]


La strip illuminata dovra' essere connessa all'interno del vagone in questo modo:



La polarita' per la connessione ai binari non e' importante dal momento che sulla strip e' presente un ponte a diodi che permette l'illuminazione del modello anche durante la marcia indietro. Per la connessione di un eventuale condensatore antisfarfallio e' importante rispettare la giusta polarita' (i condensatori di capacita' piu' grande sono elettrolitici polarizzati) come mostrato in figura. Per la scelta del condensatore giusto si tenga presente di sceglierne uno con una tensione di lavoro superiore a quella massima presente sui binari (possono bastare 16V con 12V massimi sui binari) e poi si puo' mettere il condensatore piu' grande possibile tenendo conto dello spazio presente sulla vettura. Spesso un condensatore da 470uF - 1000uF puo' essere sufficiente anche per i binari piu' sporchi.

1-3 of 3