Home‎ > ‎

News da Oscilloscopio.it


Maggio 2011: decoder universale per segnali

pubblicato 26 mag 2011, 12:39 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 26 mag 2011, 12:49 ]

E' stata rilasciato il decoder "universale" per il comando dei segnali.Questo decoder, basato sullo stesso hardware del decoder per segnalazione italiana, permette di impostare fino a 16 differenti aspetti dove ogni aspetto puo' coinvolgere da 1 a 8 uscite. Smoothing su tutte le transizioni di aspetto, lampeggio programmabile in fase e controfase, dimming su tutte le uscite sia per lo stato spento sia per quello acceso, tutto programmabile attraverso oltre 100 CV.
Caratteristiche hardware:Decoder DCC per accessori a 8 uscite, 0.1 Ampere corrente massima totale, 10mA ad uscita, uscite per carichi con positivo in comune (LED ad anodo comune) o negativo in comune (LED a catodo comune), gestione del segnale ACK per la rilettura delle CV.

Vai alla pagine del prodotto....


Marzo 2011: Upgrade del decoder per servocomandi

pubblicato 12 mar 2011, 14:01 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 12 mar 2011, 14:09 ]

E' stata sviluppata una nuova versione (la 2.0) per il decoder servocomandi. Questa versione del software permette (attraverso la CV57) di disabilitare il pilotaggio dei servocomandi in modo da mantenere la posizione in maniera statica e non dinamica. risparmiando potenza ed evitando talvolta vibrazioni e ronzii tipici dei servocomandi R/C low cost.

Vai alla pagina del prodotto e scarica il nuovo manuale utente...

Gennaio 2011: Oscilloscopio.it su Facebook

pubblicato 22 gen 2011, 14:06 da Davide Fiorini

Potete controllare le ultime news da Oscilloscopio.it direttamente su Facebook; iscrivendosi al gruppo si potranno ricevere automaticamente le notifiche sulla disponbilita' dei nuovi decoder o si potranno chiedere delucidazioni e suggerimenti sui prodotti disponibili o in via di sviluppo. Cliccate sul simbolo per essere immediatamente trasferiti alla pagina web...

Gennaio 2011: Modulo DCC riconfigurabile

pubblicato 06 gen 2011, 04:04 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 06 gen 2011, 05:16 ]

Modulo DCC-A200

Il modulo DCC-A200 e' un sistema palmare in grado di generare il segnale di comando DCC (corrente massima 1-1.5 Ampere) e interagire con l'utente attraverso una tastiera a 16 tasti, un display a 8 caratteri su due righe e un buzzer. Questo sistema integra anche un PIC18F4550 con un clock a 48MHz e una memoria EEPROM esterna da 1Mbit per immagazzinare dati o contenere codice addizionale. L'interfaccia di comunicazione con l'esterno e' USB (il PC lo riconosce come HID - Human Interface Device - e non necessita di drivers specifici) per permettere l'upgrade del firmware (attraverso il Microchip bootloader) e la comunicazione del DCC-A200 con eventuali applicativi che girano su PC. Questo modulo nasce proprio per permettere a chiunque di sviluppare una propria applicazione DCC senza doversi costruire un hardware specifico, con soluzioni estetiche professionali e ad un prezzo abbordabile. I possibili firmware applicativi compatibili con l'hardware del modulo DCC-A200 sono:

- Modulo per lettura/scrittura CV universale (Diretto, paged, register...)
- Modulo per lettura/scrittura CV semplificato (con applicativo PC specifico per i diversi decoder)
- Modulo per comando tracciati e segnali (+ eventuale applicativo per PC)
- Centralina DCC completa per comando di LOCO e ACCESSORI
- Decoder tester: permette di testare in automatico le funzioni di un decoder specifico
- Modulo per comando treni con trazione analogica

... e molti altri!

vai alla pagina del prodotto...

Dicembre 2010: Decoder illuminazione low cost

pubblicato 28 nov 2010, 05:20 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 28 nov 2010, 06:45 ]

Questo decoder DCC e' pensato per poter illuminare i convogli in scala H0, N e Z con un costo molto contenuto ma senza derogare sulla qualita' dell'effetto finale. Per questo e' stato sviluppato un decoder funzioni con due uscite indipendenti: la prima per controllare i 14 LED dell'illuminazione principale, la seconda a disposizione dell'utente per mettere in cascata al decoder stesso altre strip a LED analogiche oppure per controllare le luci (solo fisse) di fine convoglio. Il pilotaggio sia dei LED sia della funzione ausiliaria puo' essere controllato per variare l'intensita' in 16 passi garantendo un effetto finale di illuminazione "in scala". E' stata predisposto anche un ingresso per un condensatore anti-sfarfallio utile quando la presa dai binari non e' ottimale. Le altre caratteristiche salienti:

- Funzionamento sia in DCC che in analogico
- Microcontrollore PIC12F629 con regolatore di tensione dedicato
- Condensatore antiblackout da 47uF: garantisce al processore 300 ms senza alimentazione
- Dimensioni 264x6x2.4mm,  (componenti su una sola faccia) sezionabile in lunghezza tra 70mm e 264mm

Vai alla pagina del prodotto...

Novembre 2010: Decoder DCC per luci di fine convoglio

pubblicato 07 nov 2010, 00:15 da Davide Fiorini

Lampeggiatore per luci di fine convoglio in versione decoder DCC (decoder funzioni). E' una soluzione molto compatta, montabile anche nel sottocassa per chi non volesse aprire e/o modificare il modello.

 - Dimensioni 19 (lunghezza) x 10 (larghezza) x 2.4 (altezza) mm
 - Alimentato in DCC o in analogico direttamente dai binari
 - Dimensioni ridotte: puo' stare nel sottocassa per non aprire/modificare la vettura o il carro
 - Indirizzo corto (7 bit), Lungo (14 bit), Consist
 - Selezionabile da CV lampeggio (asincrono o sincrono) oppure luce continua
 - Intensita' luminosa modifcabile (dimming) da CV
 - Programmazione sul binario di corsa (POM) o in Service Mode (Direct mode byte, Direct mode bit, Register mode, Paged mode)
 - Uscita per doppio LED, resistenza di carico integrata nel circuito

Ottobre 2010: lampeggiatore per luci di fine convoglio

pubblicato 28 ott 2010, 15:02 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 29 ott 2010, 13:04 ]

Lampeggiatore per luci di fine convoglio alimentato direttamente da una pila a bottone da 3V al litio. E' una soluzione veramente compatta, a prova di scala N e non richiede prese dai binari. Ideale dove la presa dalle ruote e' un problema.

- Alimentato da una singola pila: 1€ / 1 anno di autonomia
- Dimensioni ridotte: puo' stare nel sottocassa per non aprire/modificare la vettura o il carro
- Interruttore magnetico Reed: si aziona con un semplice magnete anche dall'esterno del vagone
- Selezionabile lampeggio asincrono o sincrono
- Uscita per doppio LED, resistenza di carico integrata nel circuito
- Disponibile a breve anche nella versione DCC (senza pila/reed con ingresso dai binari)

Vai alla pagina del prodotto...

Giugno 2010: Riassunto delle novita'

pubblicato 01 giu 2010, 00:07 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 22 giu 2010, 14:09 ]

E' terminato il test per
l'alimentatore analogico con controllo della forza contro-elettromotrice. Questo semplice alimentatore puo' controllare la velocita' di una loco analogica permettendo dei minimi incredibili e una compensazione del carico in salite e discesa pari a quelle dei decoder DCC piu' evoluti. Le stesse performances ora anche sui plastici analogici senza modificare o aprire i modelli!!!

- Alimentatore PWM a frequenza variabile 0-12V
- Controllo del carico escludibile con jumper
- Alimentazione in tensione alternata o continua 12-16V

Vuoi vedere i risultati? Vai a questa pagina....


E' disponibile il decoder
 per accessori ad alta corrente. Questo decoder per accessori standard sara' basato sul firmware Open Source presente su questo sito (sorgenti in BASIC) per consentire a chiunque una personalizzazione delle funzioni. Le altre caratteristiche del decoder saranno le seguenti:

- Decoder 8 uscite (adatto a 4 scambi a doppia bobina o 8 accessori generici)
- Uscite fotoaccoppiate per assorbire pochissimo dal DCC e separare la parte di potenza dalla logica del processore
- Versione "AC" per uscite in corrente alternata con fototriac + TRIAC in uscita, 4A per uscita
- Versione "DC" per uscite in corrente continua con fotoaccoppiatore + MOSFET in uscita, 4A per uscita
- Testato specificamente per motori di scambi in alternata ad alta corrente (PECO)

Vai alla pagina del prodotto...


E' iniziato il test finale
del decoder per trazione loco. Questo decoder sara' contaddistinto dalla grande semplicita' (set di CV ridotto all'essenziale) e robustezza di funzionamento (2.5A di corrente continuativa per non avere problemi in nessuna condizione). Le altre caratteristiche salienti saranno

- Controllo della velocita' motore con forza controelettromotrice (BEMF)
- Pilotaggio 4 funzioni ausiliarie, ciascuna da 2A
- Dimensioni molto contenute (molto simili allo ZIMO MX64)
- Indirizzamento del decoder standard (CV1) esteso (CV17+CV18) o multitrazione (CV19)
- Funzionamento in analogico e digitale
- Adattamento automatico al pilotaggio centrale a 28/128 step


E' disponibile
 la centralina XpressNet per il test delle locomotive ed accessori DCC. Le sue caratteristiche principali sono:
 
  - Ha esattamente gli stessi connettori della centrale ROCO 10764 per una sostituzione in pochi secondi.
  - Implementa il protocollo XpressNet 3.0
  - Corrente di uscita max 1 Ampere
  - Protezione contro i cortocircuiti
  - Legge e scrive le CV dei decoder con Multimaus/Lokmaus
  - Connettore verso i binari per una veloce messa in opera

  Vai alla pagina del prodotto...

E' disponibile la striscia per illuminazione vetture pensata per la trazione analogica

- 14 LED bianchi a gruppi di 2, ponte a diodi per illuminazione in entrambe le direzioni
- Circuito per la stabilizzazione della luminosita'
- Circuito per evitare lo sfarfallio (predisposto per un condensatore esterno)

Vai alla pagina del prodotto...

E' disponibile il decoder per segnali Italiani nella versione a catodo (negativo) comune.

Il firmware del decoder e' esattamente lo stesso della versione ad anodo (positivo) comune, cambiando solo il circuito di pilotaggio finale dei LED che ora possono erogare una corrente di 20mA. Questo circuito e' adatto ai possessori di segnali predisposti per il sistema analogico che di solito hanno la connessione a negativo comune.
 - Puo' pilotare fino a 4 segnali (o un segnale a 3 vele + 1 segnale singolo ) con 2 LED per luce (rosso/verde e giallo con accensione contemporanea)
 - Puo' pilotare fino a 2 segnali (o un segnale a 3 vele) con 3 LED per luce (rosso,verde e giallo indipendenti)


Vai alla pagina del prodotto...


Maggio 2010: Decoder accessori "Open Source"

pubblicato 02 mag 2010, 09:46 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 02 mag 2010, 10:00 ]

Decoder accessori a 8 uscite realizzato con componentistica di massima reperibilita' con possibilita' di essere montato su una basetta millefori. Questo decoder molto semplice puo' essere personalizzato a piacere con componenti diversi e funzioni del firmware particolari dal momento che sul sito sono rilasciati completamente sia i files del progetto elettronico sia i files sorgenti in BASIC. Le caratteristiche principali sono:

- Decoder DCC compatibile NMRA al 100%
- Indirizzo da 1 a 511 con 4096 accessori possibili sul plastico
- 8 uscite attivabili indipendentemente
- Tempi di attivazione da 10ms a 2.55s oppure indefinitamente
- Funzione di toggle per le uscite attivate indefinitamente
- Modi di compatibilita' (CV10) con Multimaus e Intellibox o standard NMRA
- Gestione della scrittura e lettura/verifica delle CV
- 1A di corrente totale con i componenti indicati, personalizzabile cambiando ponte a diodi / transistors

Vai alla pagina del prodotto...

Febbraio 2010: Centralina digitale XpressNet

pubblicato 22 feb 2010, 10:33 da Davide Fiorini   [ aggiornato il 22 feb 2010, 11:40 da Davide Fiorini ]

Centralina digitale interfacciabile ad ogni palmare Multimaus ROCO (R). Ha esattamente gli stessi connettori della centrale ROCO 10764 per una sostituzione in pochi secondi. Lo scopo di questa centrale e' quello di fornire uno strumento utile per la messa a punto delle loco (lettura/scrittura CV e test della loco stessa su un piccolo tracciato). Le sue caratteristiche principali:

 - Implementa il protocollo XpressNet 3.0
 - Corrente di uscita max 1 Ampere
 - Protezione contro i cortocircuiti
 - Legge e scrive le CV dei decoder con Multimaus
 - Connettore verso i binari per una veloce messa in opera
 - Basso costo 

1-10 of 12