Home‎ > ‎News da Oscilloscopio.it‎ > ‎

Gennaio 2011: Modulo DCC riconfigurabile

pubblicato 06 gen 2011, 04:04 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 06 gen 2011, 05:16 ]

Modulo DCC-A200

Il modulo DCC-A200 e' un sistema palmare in grado di generare il segnale di comando DCC (corrente massima 1-1.5 Ampere) e interagire con l'utente attraverso una tastiera a 16 tasti, un display a 8 caratteri su due righe e un buzzer. Questo sistema integra anche un PIC18F4550 con un clock a 48MHz e una memoria EEPROM esterna da 1Mbit per immagazzinare dati o contenere codice addizionale. L'interfaccia di comunicazione con l'esterno e' USB (il PC lo riconosce come HID - Human Interface Device - e non necessita di drivers specifici) per permettere l'upgrade del firmware (attraverso il Microchip bootloader) e la comunicazione del DCC-A200 con eventuali applicativi che girano su PC. Questo modulo nasce proprio per permettere a chiunque di sviluppare una propria applicazione DCC senza doversi costruire un hardware specifico, con soluzioni estetiche professionali e ad un prezzo abbordabile. I possibili firmware applicativi compatibili con l'hardware del modulo DCC-A200 sono:

- Modulo per lettura/scrittura CV universale (Diretto, paged, register...)
- Modulo per lettura/scrittura CV semplificato (con applicativo PC specifico per i diversi decoder)
- Modulo per comando tracciati e segnali (+ eventuale applicativo per PC)
- Centralina DCC completa per comando di LOCO e ACCESSORI
- Decoder tester: permette di testare in automatico le funzioni di un decoder specifico
- Modulo per comando treni con trazione analogica

... e molti altri!

vai alla pagina del prodotto...