Attivazione degli aspetti dei segnali

Le attivazioni dei diversi aspetti avviene settando o resettando le uscite del decoder accessori. Molte centraline digitali non inviano segnali di disattivazione degli accessori essendo pensate per comandare gli scambi attraverso elettromagneti: quindi l'attivazione di una funzione avviene settando l'uscita X e la sua disattivazione avviene settando l'uscita X+1, senza mai inviare segnali di reset per le singole uscite. Anche il decoder per segnali segue la stessa logica per essere compatibile con tutte le centraline in commercio.

Ogni vela del decoder e' controllata da due indirizzi per accessori consecutivi, quindi il totale con 4 vele sono 8 indirizzi accessori che nella configurazione dell'indirizzamento NMRA corrispondono a 2 inidirizzi consecutivi. L'utente fissera' un solo indirizzo “A” e automaticamente il decoder occupera' lo spazio di due decoder consecutivi “A” e “A+1”.

Per esempio, nel caso si usi il Multimaus® ROCO, e con il settaggio di default del decoder CV1=1 e CV9=0, le vele saranno comandate come da tabella:


Indirizzo

Aspetto

Commenti

5 (X)

1 e 2

Comando per il 1° aspetto (deviata) e 2° aspetto (corr. tracciato)

6 (X+1)

3 e 4

Comando per il 3° aspetto (deviata) e 4° aspetto (corr. tracciato)

7 (X+2)

5 e 6

Comando per il 5° aspetto (deviata) e 6° aspetto (corr. tracciato)

8 (X+3)

7 e 8

Comando per il 7° aspetto (deviata) e 8° aspetto (corr. tracciato)

9 (X+4)

9 e 10

Comando per il 9° aspetto (deviata) e 10° aspetto (corr. tracciato)

10 (X+5)

11 e 12

Comando per il 11° aspetto (deviata) e 12° aspetto (corr. tracciato)

11 (X+6)

13 e 14

Comando per il 13° aspetto (deviata) e 14° aspetto (corr. tracciato)

12 (X+7)

15 e 16

Comando per il 15° aspetto (deviata) e 16° aspetto (corr. tracciato)


Il valore dell'indirizzo di base degli accessori X e' legato a quello del decoder (Add) attraverso la formula:


X = (Add * 4) + 1 (regola valida per Multimaus ROCO)



Ecco un breve riferimento sull'attivazione dei comandi con due tra le piu' diffuse centraline in commercio:



UHLENBROCK Intellibox



ROCO Multimaus
Come faccio a comandare i segnali? Come faccio a comandare i segnali?
Gli aspetti dei segnali si comandano esattamente come accessori  attraverso i 16 tasti della tastiera centrale quando l'IBX e' in modalita' "Keyboard". L'associazione con i tasti e i diversi accessori e' questa:

Tasto "1" ---> Controllo del primo aspetto
Tasto "4" ---> Controllo del secondo aspetto
Tasto "2" ---> Controllo del terzo aspetto
Tasto "5" ---> Controllo del quarto aspetto
Tasto "3" ---> Controllo del quinto aspetto
Tasto "6" ---> Controllo del sesto aspetto
Tasto "C" ---> Controllo del settimo aspetto
Tasto "+" ---> Controllo dell'ottavo aspetto

Tasto "7" ---> Controllo del non aspetto
Tasto "<-" ---> Controllo del decimo aspetto
Tasto "8" ---> Controllo dell'undicesimo aspetto
Tasto "0" ---> Controllo del dodicesimo aspetto
Tasto "9" ---> Controllo del tredicesimo aspetto
Tasto "->" ---> Controllo del quattordicesimo aspetto
Tasto "Invio" ---> Controllo del quidicesimo aspetto
Tasto "v" ---> Controllo del sedicesimo aspetto

Nota: La configurazione dei singoli aspetti e dei relativi segnali collegati e' nelle CV relative al controllo degli aspetti stessi. Si veda il manuale operativo e le pagine di supporto per avere piu' dettagli su questa operazione.
Gli aspetti dei segnali si comandano con i due tasti ai lati della tasto "STOP" e sono associati ad un simbolo sul display che raffigura uno scambio sul corretto tracciato e uno sulla deviata:


Ogni indirizzo di accessorio, idintificato sul display con "S0XXX" comanda quindi una coppia di uscite (Che ROCO ha associato in grafica al comando di uno scambio). L'associazione con i tasti e i diversi accessori e' questa:

Indirizzo sul multimaus X, deviata ---> Controllo primo aspetto
Indirizzo sul multimaus X, corr. t. ---> Controllo secondo aspetto
Indirizzo sul multimaus X+1, deviata ---> Controllo tezo aspetto
Indirizzo sul multimaus X+1, corr. t. ---> Controllo quarto aspetto
Indirizzo sul multimaus X+2, deviata ---> Controllo quinto aspetto
Indirizzo sul multimaus X+2, corr. t. ---> Controllo sesto aspetto
Indirizzo sul multimaus X+3, deviata ---> Controllo settimo aspetto
Indirizzo sul multimaus X+3, corr. t. ---> Controllo ottavo aspetto
Indirizzo sul multimaus X+4, deviata ---> Controllo nono aspetto
Indirizzo sul multimaus X+4, corr. t. ---> Controllo decimo aspetto
Indirizzo sul multimaus X+5, deviata ---> Controllo undices. aspetto
Indirizzo sul multimaus X+5, corr. t. ---> Controllo dodicesimo aspetto
Indirizzo sul multimaus X+6, deviata ---> Controllo tredices. aspetto
Indirizzo sul multimaus X+6, corr. t. ---> Controllo quattordic. aspetto
Indirizzo sul multimaus X+7, deviata ---> Controllo quindices. aspetto
Indirizzo sul multimaus X+7, corr. t. ---> Controllo sedicesimo aspetto

Nota: La configurazione dei singoli aspetti e dei relativi segnali collegati e' nelle CV relative al controllo degli aspetti stessi. Si veda il manuale operativo e le pagine di supporto per avere piu' dettagli su questa operazione.

 A quale indirizzo comando i segnali?
A quale indirizzo comando i segnali?
Gli indirizzi da comandare si modificano premendo il tasto "Menu", in modalita' "Keyboard", digitando un nuovo indirizzo e premendo "Invio" (il tasto rosso a fianco del "9") oppure premendo le frecce verso destra (per incrementare) o verso sinistra (per decrementare) l'indirizzo di 8 unita' cioe' per passare ai due decoder successivi. Ogni decoder accessori copre 8 indirizzi della IB (due decoder standard) quindi se il decoder e' programmato con

CV1=1 e CV9=0 (default)
le uscite si controlleranno settando sulla IB gli indirizzi
Ind.: ...1 - 8 e usando i 16 tasti sulla centrale

se invece il decoder e' programmato con
CV1=2 e CV9=0
le uscite si controlleranno settando sulla IB gli indirizzi
Ind.: ...5 - 12 e usando i 16 tasti sulla centrale

in generale l'associazione tra indirizzo decoder e indirizzo IB sara' la seguente:
Indirizzo decoder: X  => Indirizzo IB: (X-1)*4+1 ... (X-1)*4+8

Gli indirizzi da comandare si modificano premendo direttamente i numeri del tastierino "0".."9", "OK" quando il Multimaus e' in modalita' comando accessori. Quindi se il decoder e' programmato con

CV1=1 e CV9=0 (default)
le uscite si controlleranno settando sul Multimaus gli indirizzi
S0005 deviata (aspetto 1)
S0005 corr. tr. (aspetto 2)
...
S0012 corr. tr. (aspetto 16)

se invece il decoder e' programmato con

CV1=2 e CV9=0
le uscite si controlleranno settando sul Multimaus gli indirizzi
S0009 deviata (aspetto 1)
S0009 corr. tr. (aspetto 2)
...
S0016 corr. tr. (aspetto 16)

in generale l'associazione tra indirizzo decoder e indirizzo Multimaus sara' la seguente:
Indirizzo decoder: X  => Indirizzo Multimaus: X*4+1 ... X*4+8

 La mia centrale non comanda i segnali. Come mai?
 La mia centrale non comanda i segnali. Come mai?
La Intellibox e' una centrale multiprotocollo (cioe' gestisce piu' tipi di protocolli digitali come Motorola, Selectrix...) quindi va selezionato anche per i segnali il protocollo giusto. Dopo aver acceso la centrale eseguire questa sequenza:

1. <menu>
2. <mode>

3. <Freccia in basso> fino che non appare <Disp elettrom>
4. <Freccia a destra>
5. <Freccia in basso> fino che non appare <Tipo Preval.>
6. <Freccia a destra>
7. <Freccia in basso> fino che non appare <DCC>
8. <Invio>
9. <menu>

In questo modo i decoder segnaliverranno comandati usando il protocollo DCC.

Il Multimaus non controlla contemporaneamente locomotive e scambi ma ha due modi distinti, uno per le locomotive (si prema il tasto con la locomotiva e il display indichera' LXXXX, indirizzo della locomotiva) e uno per gli accessori (si prema il tasto con lo scambio e il display indichera' SXXXX, indirizzo dell'accessorio).

Quindi per comandare i segnali, come per gli accessori, si deve entrare nella modalita' opportuna, settare l'indirizzo corretto sul display e quindi azionare gli accessori con i due tasti ai lati del tasto "STOP".
Non riesco a programmare le CV. Cosa devo fare?
 Non riesco a programmare le CV. Cosa devo fare?
La Intellibox ha diversi protocolli di programmazione, va quindi selezionato quello giusto:

1. <mode> fino che non appare <Modalita' Programmazione>
2. <menu>
3. <Freccia in basso> fino che non appare <Programm. DCC>
4. <Freccia a destra>
5. <Freccia in basso> fino che non appare <Prg a CV(byte)>
6. <Freccia a destra>
7. <inserire l'indirizzo della CV da modificare>
8. <Freccia a destra>
9. <inserire il nuovo valore della CV>
10. <Invio>
11. <menu>
12. <mode> fino che non appare <Modalita' Keyboard>

Per leggere le CV e' sufficiente premere "Invio" senza inserire un nuovo valore della CV, a questo punto l'Intellibox leggera' la CV. I punti 3 e 5 devono essere eseguiti solo per la prima CV, poi l'Intellibox ricordera' il settaggio fino al suo spegnimento.


La programmazione sul Multimaus avviene in questo modo:

1. <Freccia in alto + MENU>
2. <Freccia a destra> fino che non appare <PROGR>
3. <OK>
4. <Freccia a destra> fino che non appare <MODO>
5. <OK>
6. <Freccia a destra> fino che non appare <CV>
7. <OK>
8. <Freccia a destra> fino che non appare <MODIF>
9. <OK>
10. <Inserire l'indirizzo della CV e premere OK>
11. <Inserire il valore della CV e premere OK>
12. <STOP>
13. <STOP>

Si ricorda che il Multimaus non rilegge le CV. I punti da 4 a 8 servono solo per settare il modo di programmazione (Binario di programmazione o di corsa normale) e possono essere fatti una sola volta, il Multimaus ricordera' il settaggio anche una volta spento.