Funzione "SMART" del booster
La funzione "SMART" del booster e' implementata con un microprocessore dedicato inserito nel booster stesso. Questo microprocessore riconosce se ci sono in ingresso al booster dei pacchetti di programmazione e non li propaga verso il tracciato principale. I pacchetti "fermati" sono solo quelli di Service Mode, mentre quelli di programmazione sul tracciato principale (POM) sono fatti passare e inoltrati ai treni in marcia. Questa funzione permette di collegare sia il binario di programmazione a monte del booster e il tracciato principale a valle del booster senza il bisogno di switches, rele o altri dispositivi elettromeccanici. Lo schema di connessione del booster al tracciato e' il seguente: