Comandare i segnali con il decoder DAC-A300 collegato a Train Controller o Rocomotion

pubblicato 27 ott 2010, 23:15 da Davide Fiorini   [ aggiornato in data 28 ott 2010, 14:27 ]

Il decoder per segnali Italiani DAC-A300 e' compatibile con il sistema di controllo remoto via PC comandato dai software Train Controller e Rocomotion. Il Software Rocomotion si presenta come una "personalizzazione" di TrainController nel senso che puo' essere connesso ad una sola centralina di comando (ROCO) e non a diversi tipi come TrainController, comunque dal punto di vista di controllo degli accessori (e quindi anche dei segnali) il comportamento ed i settaggi da fare sono identici.


Indirizzo decoder / Indirizzo segnale

Una volta connessa la centrale di comando al PC e i decoder alla centrale di comando si deve procedere al settaggio dell'indirizzo del decoder (CV1 e CV9) per poi settarlo di conseguenza nel software. TrainController comanda gli accessori (segnali) con un "indirizzo di accessorio" e non con l'indirizzo di decoder quindi, al solito, si dovra' applicare la seguente regola

Se il decoder ha indirizzo "A" su TrainController gli accessori sono comandabili agli indirizzi (A-1)*4+(1,2,3,4,5,6,7,8)

Facendo un esempio, se settiamo la CV1 del decoder al valore 20 controlleremo fino a 8 accessori ( singole vele o segnali) agli indirizzi 77,78,79,80,81,82,83 e 84.
Per default il decoder e' programmato per indirizzo 1, quindi i valori dei 4 accessori collegabili saranno 1,2,3,4,5,6,7 e 8.


Scelta del tipo di segnale

TrainController puo' gestire direttamente 3 tipi di segnali:

2 aspetti : Rosso / Verde
3 aspetti:  Rosso / Verde / Giallo
4 aspetti:  Rosso / Verde / Giallo / Giallo Lampeggiante (sul monitor il segnale diventa bianco)

Il settaggio del segnale a 2 aspetti e' il seguente:



Il settaggio del segnale a 3 aspetti e' il seguente:



Il settaggio del segnale a 4 aspetti e' il seguente:



Con i settaggi sopra riportati c'e' una corrispondenza tra cio' che si vede sul monitor (rosso/giallo/verde) e l'aspetto del segnale reale sul plastico, comandato dal decoder DAC-A300. Cliccando sul segnale presente nel pannello con la scritta "Test" si potranno provare in sequenza i diversi aspetti del segnale. Una volta settati gli aspetti come sopra (ai fini del pilotaggio dei segnali multi-vela) si coinsideri che vale la seguente associazione:

Tabella degli aspetti:

Rosso: Aspetto 1
Verde: Aspetto 2
Giallo: Aspetto 3
Giallo Lampeggiante: Aspetto 4



Pilotaggio dei segnali a 1, 2 e 3 vele

I segnali Italiani a 1,2 e 3 vele possono essere pilotati instanziando rispettivamente 1,2 o 3 segnali a 4 aspetti e associandoli agli indirizzi opportuni. Dal momento che il pilotaggio di una singola vela a 4 aspetti sia su TrainController sia sul decoder DAC-A300 occupa 2 indirizzi accessorio consecutivi (così come quello a 3 aspetti - solo quello a 2 aspetti e' mappato su un singolo indirizzo accessorio) gli indirizzi da settare nel software dovranno essere del tipo:

Prima vela: Indirizzo su TC "X"
Seconda vela (o secondo segnale): Indirizzo su TC "X+2"
Terza vela (o terzo segnale): Indirizzo su TC "X+4"
Quarto segnale (non esiste una quarta vela... applicabile solo per segnali a 2 LED/luce): Indirizzo su TC "X+6"

Per fare un esempio, il decoder con indirizzo (CV1) uguale a 20 pilotera' un segnale a 3 vele con i seguenti indirizzi:

Prima vela: Instanziare su TC un segnale con indirizzo 77
Seconda vela: Instanziare su TC un segnale con indirizzo 79
Terza vela: Instanziare su TC un segnale con indirizzo 81

Analogamente per un segnale a 2 sole vele

Prima vela: Instanziare su TC un segnale con indirizzo 77
Seconda vela: Instanziare su TC un segnale con indirizzo 79

Per il pilotaggio del segnale vero e proprio si deve fare riferimento al manuale utente del decoder DAC-A300 tra le pagine 12 e 15. Nelle tabelle sono presentati i vari aspetti dei segnali e come sono legati tra loro.

Esempio

Per il pilotaggio del segnale a 2 vele presente a pagina 12 e 13 si avra' (considerando sempre nell'esempio l'indirizzo del decoder CV1=20):

1. Mettere sul tracciato di TrainController 2 segnali a 4 aspetti agli indirizzi 77 e 79. L'indirizzo 77 rappresenta la prima vela il 79 la seconda vela.
2. Cio' che viene visualizzato sul segnale e' governato dalla tabella degli aspetti e dalla tabella sul manuale, quindi:
  • Se mettiamo aspetto 1 (rosso nel segnalino su TC) sulla prima vela e aspetto 1 (rosso nel segnalino su TC) sulla seconda (prima riga della tabella) si avra' rosso sulla prima vela e spento sulla seconda
  • Se mettiamo aspetto 4 (bianco nel segnalino su TC) sulla prima vela e aspetto 3 (giallo nel segnalino su TC) sulla seconda (ultima riga della tabella) si avra' una configurazione sulle due vele giallo-verde lampeggiante alternativamente
Ovviamente non sara' possibile avere una corrispondenza 1:1 tra l'aspetto grafico (o estetico) su TrainController e quanto visualizzato sul segnale presente nel plastico essendo diversi gli aspetti dei segnali Italiani da quelli codificati da Train Controller stesso per l'aspetto 1,2,3 e 4.