DAC-A330

Prezzi

Decoder assemblato e testato: 18€

Caratteristiche generali del decoder

Questo decoder accessori e' stato progettato per gestire i segnali luminosi a LED, secondo le norme della segnalazione Italiana, sui plastici comandati in DCC seguendo lo standard NMRA. Di seguito sono elencate le caratteristiche principali:

Caratteristiche hardware del decoder

  • Compatibile con un segnale DCC di ampiezza tra 5V e 24V

  • Incorpora 8 uscite LED indipendenti e un punto di alimentazione “comune” configurabile da CV a anodo o catodo comune

  • Ogni uscita pilota un singolo LED, la resistenza di limitazione della corrente e’ integrata nel deocder stesso

  • Alimentazione derivata dal segnale DCC stesso (alimentazione tipica 10-15mA)

  • Corrente totale massima in uscita dal decoder di 80 mA (10mA per ogni LED)

  • Gestione dell' acknowledge per rilettura delle CV con impulso da 100mA

  • PCB a doppio strato con montaggio dei componenti in tecnologia SMD

  • Connettore a 9 poli a vite per le uscite a 2 poli per il segnale DCC (tutti con passo 5mm)

  • Tasto + LED per programmare l’indirizzo senza programmare CV e per resettare il decoder al suo stato iniziale

  • Dimensioni 45 x 45 x 15 mm


Caratteristiche firmware del decoder

  • Indirizzo decoder tra 1 e 512 (che corrisponde ad un indirizzo accessorio tra 1 e 2048), compatibile DCC con standard NMRA

  • Programmazione semplificata per mezzo di 27 CV

  • Gestione di (fino a) 4 segnali, 8 uscite LED, 16 aspetti complessivi

  • Possibilita’ di selezionare una delle seguenti configurazioni di segnali impostando una CV:

    • RG1111”: Segnale a LED rosso/verde, 4 segnali a 1 vela

    • RG2”: Segnale a LED rosso/verde, 1 segnale a 2 vele

    • RG3”: Segnale a LED rosso/verde, 1 segnale a 3 vele

    • RGY11”: Segnale a LED rosso/verde/giallo, 2 segnali a 1 vela

    • RGY2”: Segnale a LED rosso/verde/giallo, 1 segnale a 2 vele

    • RGY3”: Segnale a LED rosso/verde/giallo, 1 segnale a 3 vele

    • M2”: Segnale a LED bianchi per 2 marmotte (segnali bassi di partenza)

  • Configurabilita’ di tutti i 16 aspetti dei segnali per mezzo di 48 CV (3 CV per ogni aspetto per accensione, lampeggio e fase del lampeggio di ogni LED)

  • Dimmering (parzializzazione) della luce in tutte le uscite LED quando accesi e quando semi-spenti durante i lampeggi

  • Programmabilita’ della velocita’ di lampeggio

  • Programmabilita’ della velocita’ di transizione tra i vari aspetti

  • Memorizzazione dell’ultimo aspetto presentato dai segnali oppure partenza all’accensione dal primo aspetto per ogni segnale.